Note diocesiane

Battesimo
  1. Si ritiene opportuna una maggiore e più articolata preparazione dei genitori alla celebrazione del Battesimo. Per questo si stabiliscono almeno tre incontri prima della celebrazione dei riti del Battesimo.
  2. II ruolo e la scelta dei padrini e delle madrine …devono essere tenuti in grande considerazione i criteri che regolano la scelta del padrino e della madrina (cfr canoni 872-874 del Codice di Diritto Canonico).…La loro idoneità potrà essere verificata mediante autocertificazione con apposito modulo diocesano.
  3. Luogo proprio della celebrazione del Battesimo, escluso il caso di necessità, è la chiesa parrocchiale dei genitori (cfr. C.I.C. can.857).
Matrimonio
L’itinerario in preparazione al sacramento del Matrimonio normalmente, sia fatto nella comunità parrocchiale o vicariale in cui gli sposi andranno ad abitare per facilitarne l’inserimento. I parroci non fissino la data del matrimonio senza un documento d’iscrizione a un itinerario di preparazione.
Si riconferma come luogo ordinario della celebrazione del Matrimonio la chiesa parrocchiale scelta fra le seguenti possibilità: quella di provenienza della sposa o dello sposo, quella dove i due hanno fatto un cammino di fede, quella in cui gli sposi andranno ad abitare. La celebrazione del Matrimonio in oratori, cappelle d’istituti religiosi, santuari è proibita, salvo il caso di chiese …riconosciute come tali dall’Ordinario del luogo…